PASSO DI CAMPOLONGO, 1875m (Bolzano-Belluno)



Accesso da Corvara 6,2 Km

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Corvara(1555)-Passo di Campolongo(1875) 
6,2

320

5,16

Accesso da Arabba 4,3 Km

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Arabba(1602)-Passo di Campolongo(1875)

4,3

273

6,35




Il valico collega la Val Badia con la valle del Cordevole mediante una impegnativa strada asfaltata e rappresenta il confine tra Dolomiti orientali ed occidentali; trascurando i fondovalli che raggiungono quote considerevoli il percorso di valico risulta piuttosto breve, ma non mancano i tratti ripidi.

Da Corvara (1555m) si sale con numerosi continui ripidi tornanti tra i prati con splendida vista sulla conca di Corvara dominata dal Sassongher (2665m); la strada risulta abbastanza stretta e l'asfalto irregolare.
Il tracciato imbocca poi il vallone che conduce al valico alternando ripide rampe e tratti pedalabili.
Il cartello indicante il passo è posto all'inizio della sella , in corrispondenza del confine regionale tra Trentino Alto Adige e Veneto; il punto culminante si trova dopo 800 metri di fronte ad un albergo-ristorante; nei pressi c'è una bella fontana con alcune panchine.

Da Arabba (1602m) si sale con forti pendenze a Varda (1689m), poi si affrontano alcuni ripidi tornanti ed in breve si raggiunge il valico.
Il passo fa parte del famoso circuito dei 4 passi intorno al gruppo di Sella insieme al Passo Pordoi (2239), al Passo di Sella (2240m) ed al Passo di Gardena (2121m).

(Itinerario percorso il 03/08/1994)



La sommità del passo vista arrivando da Arabba (foto M.C.)

Premi per tornare alla pagina precedente o clicca per tornare alla HOME Page