MONTOSO - RUCAS, 1550m (Cuneo)



Accesso da Bagnolo Piemonte 14,6 Km

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Bagnolo Piemonte(365)-Villar(486) 
2,0

121

6,05

Villar(486)-Montoso(1248) 

7,8

762

9,77

Montoso(1248)-Rucas(1550) 

4,8

302

6,29

Accesso da Bibiana 16 Km

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Bibiana(406)-Montoso(1248)  

11,2

842

7,52

Montoso(1248)-Rucas(1550) 

4,8

302

6,29




Il Montoso è una montagna che si erge fra la Val Pellice a nord e la Val Infernotto a sud elevandosi rapidamente dalla pianura; sulla sua sommità e nelle aree circostanti si è sviluppato un ampio comprensorio turistico culminante nella località di Rucas; la zona è accessibile dalla pianura mediante due strade asfaltate molto impegnative.
La strada principale sale da Bagnolo Piemonte bella, ampia e ben asfaltata; vi è però un sostenuto traffico di camion che trasportano a valle i massi estratti dalle cave di Montoso per cui bisogna cercare di scegliere bene gli orari dell'ascesa.

Il percorso inizia a Bagnolo Piemonte (365m) e sale dapprima moderatamente con lunghi rettilinei in ambiente molto aperto, poi con pendenza più dura si arriva alla frazione Villar (486m); dopo un breve tratto facile la salita diventa molto dura e comincia a snodarsi nel bosco interrotto da molte radure e dalla presenza continua di case rurali.
Di fronte si può vedere la vetta dell'Ortieul irta di antenne a dominare la zona delle cave e la si può valutare come punto di riferimento.
Dopo 4 chilometri di salita si incontra il primo dei 9 tornanti; al quarto tornante si lascia a destra una stradina asfaltata ma con fondo rovinato che in 1,95 Km conduce al bel Santuario della Madonna della Neve (971m) posto in splendida posizione panoramica.
Si continua in ripida ascesa con altri tornanti; dopo il 9° tornante si affronta il tratto più ripido con pendenza segnalata al 16%; si ritorna sul lato occidentale del monte, dove si gode un ampio panorama sulla pianura piemontese.
La salita si interrompe presso il cartello di Montoso ed in 300 metri di falsopiano si raggiunge la piazza di Montoso (1248m), dove si trova una fontana; a sinistra una diramazione di 300 metri conduce al moderno Santuario di Maria Vergine Assunta (1278m).
Dopo 300 metri facili con possibilità di trovare ristoro si incontra la strada che sale da Bibiana.

La strada alternativa, meno frequentata, inizia non segnalata nel centro di Bibiana (406m); dopo aver percorso la parte dell'abitato rivolto verso la montagna entra nel bosco con ripide pendenze.
Dopo alcuni stretti tornanti si supera la località di S. Vincenzo (722m), poi si lascia a destra una diramazione che scende a Lusernetta e si supera la Gugua (879m); dopo le Case Pian del Gallo si affrontano alcuni ripidi e stretti tornanti e con un tratto in costa si raggiunge Montoso, dove si incontra la strada che sale da Bagnolo.

Dopo l'incrocio si riprende a salire con vista a destra sui palazzoni di Rucas, si raggiunge il crinale tra le due valli, poi in forte pendenza si raggiunge la zona delle cave; a destra una strada sbarrata conduce alla frazione di Piovale.
Due brevi contropendenze interrompono la dura ascesa, poi la strada si porta sul lato meridionale della vetta dell'Ortieul (1601m), dove sorgono numerose antenne, ed affronta un tratto durissimo; dopo un tornante si passa sul lato orientale della vetta dell'Ortieul a cui accede una diramazione non asfaltata; in questo punto, quando punto mancano 1,6 Km a Rucas, si gode un panorama molto ampio sul sottostante Montoso, sulla pianura piemontese e su un gran cerchio di montagne.
Si scende brevemente con fondo dissestato fino alla stazione di partenza di una seggiovia, poi si risale duramente ed infine si affrontano gli ultimi 450 metri di leggera discesa che portano a Rucas, località formata da due orribili palazzoni e da un gran piazzale parcheggio alla base degli impianti di risalita.

(Itinerario percorso il 13/09/2003)



Panorama da Montoso sulla pianura piemontese; sullo sfondo le cime innevate delle Alpi

Premi per tornare all'elenco delle salite o clicca per tornare alla HOME Page