RIFUGIO BOZZI, 2476m (Brescia)



Accesso da Ponte di Legno 16 Km

Stato

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Ponte di Legno(1258)-Pezzo(1565)
A

5,5

307

5,58

Pezzo(1565)-Case di Viso(1763)
A
2,6

198

7,62

Case di Viso(1763)-Rifugio Bozzi(2476)
N A

7,9

713

9,03




Il rifugio è situato sul lato orientale della Valle di Viso, in alta Valcamonica, e risulta raggiungibile mediante una ripida stradina non asfaltata che è una vecchia strada militare costruita nel periodo della Prima Guerra Mondiale; nei pressi del rifugio, intitolato ad un caduto nel corso del conflitto, si trovano cospicui resti di trincee ed altri manufatti bellici recentemente restaurati per formare un museo storico all'aperto, testimonianza dei tragici eventi di quell'epoca.

Da Ponte di Legno (1258m) si imbocca la strada del Passo di Gavia (2621m), si scende brevemente per attraversare il torrente e si sale moderatamente costeggiando il torrente prima di riattraversarlo; si lascia a sinistra il ponte con la diramazione per i nuclei di Zoanno (1294m) e Precasaglio (1380m) e si sale sensibilmente fino ad affrontare due tornanti, poi si continua con dura pendenza nel bosco.
Prima di Sant'Apollonia (1585m) a quota 1514m, si svolta a destra in corrispondenza di un'area attrezzata con fontana e si raggiunge rapidamente Pezzo (1565m), situato in bella posizione panoramica e solatia; all'ingresso del paese si effettua un tornante ignorando le due strade a destra che si dirigono nel centro della frazione; dopo il successivo vicino tornante si percorre in decisa salita su stretta strada asfaltata la parte alta del paese e se ne esce con grandioso panorama sull'Adamello.
Si procede in dura e solitaria salita nel bosco; dopo aver lasciato una sterrata a sinistra si entra nel Parco Nazionale dello Stelvio e si procede irregolarmente alternando dure rampe a brevi falsopiani; finalmente appaiono le costruzioni di Case di Viso ed in corrispondenza del dosso dove sorge la cappella la strada spiana e con 200 metri di tutto riposo si supera il cartello di Case di Viso di fronte all'ampio parcheggio a fondo naturale e si raggiunge un bivio di fronte alle baite, dove termina il tratto asfaltato in un ambiente di alta montagna.
A sinistra la strada attraversa un ponticello sul torrente Arcanello, passa davanti ad una bella fontana e procede lastricata in mezzo alle baite accuratamente restaurate, a destra il tracciato supera un ponticello sullo stesso torrente, passa presso un bar-ristorante ed aggira a fondo naturale il nucleo abitato, al termine del quale i due percorsi si riuniscono.
Dopo lle baite si continua lungo una stradina non asfaltata che sale con due impegnativi tornanti (il secondo a quota 1830m) lungo la parete che sovrasta Case di Viso e presso il 3° tornante supera l'area attrezzata di Pra del Rum (1877m) dove si trova un ampio parcheggio perché è il limite raggiungibile dagli autoveicoli.
Si prosegue in forte salita affrontando il 4° tornante (1939m), il 5° tornante (1974m), il 6° tornante (2015m) ed il 7° tornante (2064m) regolarmente distanziati; durante un lungo traversone si tralascia a destra (2110m) una carreggiabile che raggiunge la Baita Casaiola (2102m).
Dopo un paio di brevi tratti che consentono di rifiatare si affrontano in ripida ascesa gli stretti ottavo tornante e 9° tornante (2216m), seguito da un tratto piuttosto dissestato; dopo i ravvicinati 10° ed undicesimo tornante in una conca prativa con pendenza molto ripida ma fondo più scorrevole si raggiungono il 12° tornante ed il 13° tornante.
Si procede con panorama sempre più ampio e si affronta il 14° tornante (2352m); dopo gli ampi 15° e 16° tornante compaiono finalmente il rifugio sulla sinistra e la ben individuabile Forcellina del Montozzo sulla destra e con un tratto meno duro si raggiunge il Lago di Montozzo (2464m) dal quale una breve ma ripida rampa conduce al rifugio (2476m).
Una ripidissima carreggiabile, difficilmente percorribile in sella anche dagli atleti più forti ed allenati, conduce alla sovrastante Forcellina del Montozzo (2613m) sul confine regionale con il Trentino.



Panorama da Pezzo sul gruppo dell'Adamello

Panorama sull'alta valle da Case di Viso

Le baite di Case di Viso e panorama sulla parete dove si affrontano i primi due tornanti sterrati

Premi per tornare all'elenco delle salite o clicca per tornare alla HOME Page