BOSCO GURIN, 1507m (Ticino)



Accesso da Cevio 17 Km

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Cevio(418)-Linescio(664)
4,2

246

5,86

Linescio(664)-Cerentino(980) 

6,3

316

5,02

Cerentino(980)-Bosco Gurin(1507)

6,5

527

8,11




Il villaggio si trova nella Valle di Bosco, laterale della Valle di Campo, tributaria della Valle Maggia, nel Ticino occidentale, e gode della particolarità di essere l'unico paese del cantone in cui risulta parlata la lingua tedesca, perché è stato fondato da una colonia di walser stanziatisi nel XIII secolo; la salita è interamente asfaltata ma in alcuni tratti molto ripida.

A Cevio (418m) si abbandona la strada di fondovalle della Valle Maggia e si attraversa il paese in leggera ascesa; presso il Santuario della Madonna della Rovana (430m), piccolo gioiello ricco di dipinti situato allo sbocco della stretta valle della Rovana, la salita diventa ripida e si affrontano 11 tornanti sul versante occidentale della Valle Maggia.
Al cartello di Linescio (664m) la salita si interrompe e si scende leggermente attraversando con sede stradale molto stretta il paesino; dopo la chiesa di San Remigio si riprende a salire con pendenza irregolare alternando rampe impegnative e falsopiani mentre la strada si snoda in costa nella valle della Rovana, alta rispetto al torrente.
Al bivio per Collinasca si scende fortemente per 500 metri fino al ponte (735m) sul torrente e si riprende a salire ripidamente; dopo una breve contropendenza si riattraversa il torrente su un ponte (779m) e si affronta il primo (823m) dei duri tornanti che conducono a Cerentino (980m), dove si lascia a sinistra la strada per Cimalmotto e si imbocca la Valle di Bosco.
Si supera un tornante e si procede in forte salita tra i prati raggiungendo Chiesa (1054m), poi si continua nel bosco e si attraversa il torrente; subito dopo il ponte ad un incrocio (1069m) si lascia a destra la diramazione per Corino (1093m) e Camanoi (1136m).
La salita diventa sempre più dura, si supera Cios (1206m) e con un ripidissimo finale si raggiunge il villaggio in mezzo ad una bella cerchia di monti.

(Itinerario percorso il 05/07/1986)



Premi per tornare alla pagina precedente o clicca per tornare alla HOME Page