TESTA DELL'ASSIETTA, 2566m (Torino)



Accesso da Colle dell'Assietta 1,5 Km

Stato

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Colle dell'Assietta(2472)-Testa dell'Assietta(2566) 
N A

1,5

94

6,27



			


			




Accesso da Colle Blegier 6,2 Km

Stato

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Colle Blegier(2383)-Colle del Lauson(2497)
N A

3,2

114

3,56

Colle del Lauson(2497)-Testa dell'Assietta(2566)
N A

3,0

69

2,30




La Testa dell'Assietta si trova sul crinale tra la valle di Susa e la valle del Chisone; risulta raggiungibile mediante la strada non asfaltata che congiunge il Colle di Sestriere (2035m) al Colle dell'Assietta (2472m) correndo lungo la cresta che divide le due valli e toccando anche il Colle Basset (2424m) ed il Colle Blegier (2381m); una breve diramazione su sentiero ciclabile collega la strada alla vetta.
Sulla cima del monte sorge un obelisco in ricordo della battaglia del 19 luglio 1747, vinta dai Piemontesi contro i franco-spagnoli nel corso della guerra di successione d'Austria; dal monumento si gode un amplissimo panorama in tutte le direzioni.

Dal Colle dell'Assietta (2472m) si imbocca la strada a fondo naturale che si dirige verso ovest inizialmente facile; dopo due tornantini ravvicinati la pendenza diventa molto dura e si percorre un tratto in costa sul versante della Val di Susa; dopo un altro tornante si sale con forti pendenze tra i prati fino ad un passaggio tra una piccola cima e la Testa dell'Assietta.
La strada diventa pianeggiante e raggiunge l'inizio del sentiero che porta in cima; con altri 80 metri si raggiunge il cartello stradale "Testa dell'Assietta" posto sulla strada ai piedi della vetta.
Per imboccare il sentiero bisogna superare uno stretto passaggio tra due sbarre e spingere la bicicletta per 10 metri troppo sassosi, poi il sentiero diventa interamente ciclabile ed in 220 metri con due tornanti conduce alla cima della montagna dove sorge l'obelisco e si trova una tavola d'orientamento.
Dalla vetta nelle giornate limpide la vista spazia a 360° sulle vicine montagne della Val du Susa e della Val Chisone, sul massiccio des Ecrins in Francia e perfino sulla pianura piemontese.

(Itinerario percorso il 02/07/2005)



Il monumento sulla cima della Testa dell'Assietta

Panorama verso ovest; in lontananza il Massif des Ecrins

Panorama verso est con il Gran Serin ed in lontananza la Cima Ciantiplagna

Premi per tornare all'elenco delle salite o clicca per tornare alla HOME Page