PASSO DEL MERCATELLO, 1053m (Piacenza)



Accesso da Marsaglia 15,7 Km

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Marsaglia(318)-Ozzòla(665) 
5,1

347

6,80

Ozzòla(665)-Castelcanafurone(838)

4,1

173

4,22

Castelcanafurone(838)-Brugneto(903)

3,3

65

1,97

Brugneto(903)-Passo del Mercatello(1053)

3,2

150

4,69





Accesso da Ferriere 9 Km

Distanza (km)

Dislivello (m)

Pendenza (%)

Ferriere(626)-Cerreto Rossi(739)
2,1

113

5,38

Cerreto Rossi(739)-Grondone di Sotto(975) 
4,7

236

5,02

Grondone di Sotto(975)-Passo del Mercatello(1053)

2,2

78

3,55




Il passo collega le valli del fiume Trebbia ad ovest e del torrente Nure ad est mediante una strada asfaltata molto tranquilla e solitaria; purtroppo il fondo asfaltato risulta piuttosto sconnesso e richiede la massima attenzione in fase di discesa per le numerose buche ed anche alcuni improvvisi avvallamenti.

Sul versante occidentale nel centro di Marsaglia (318m), capoluogo del comune di Corte Brugnatella, si abbandona la strada che collega Genova e Piacenza lungo la Val Trebbia, e si imbocca una strada che sale stretta e tortuosa con viva pendenza ed alcuni tornanti molto impegnativi anche in discesa per la ristrettezza della sede stradale.
Dopo le ultime case di Marsaglia si sale a tornanti a Casaldrino (432m) e si continua con impegnative pendenze affrontando due tornanti (559m e 583m) fino a raggiungere Ozzòla (665m), piccolo centro edificato sul valico denominato Colla sul crinale tra due vallette; si continua con pendenze moderate ed ampio panorama retrospettivo sul Monte Penice (1460m), riconoscibile dalle numerosissime antenne, ed il Monte Lésima (1724m), riconoscibile dalla cupola dell'osservatorio; di fronte si nota il piccolo Santuario del Gherti aggrappato alla parete occidentale di una cima boscosa raggiungibile con una deviazione ripidissima che si dirama dal tracciato del Mercatello poche centinaia di metri prima di Lovetti (821m) e di Castelcanafurone (838m).
Dopo aver lasciato a destra il paesino si continua senza difficoltà ma con strada tortuosa fino a Brugneto (903m), dove si lascia a destra il tracciato per Colla di Brugneto (913m) si riprende a salire moderatamente con un primo ed un secondo (935m) tornante; dopo un gruppo di case si supera l'incrocio (997m) per la parte alta di Noce e si affronta l'ultimo impegnativo tratto nel bosco che conduce al valico.
Due strade secondarie scendono rispettivamente verso Colla di Brugneto e la Val d'Aveto e verso Casaldonato, da dove risulta possibile raggiungere Ferriere; il passo è solitario e poco frequentato.

Sul versante orientale si parte da Ferriere (626m), ultimo paese della Val Nure, base anche dei tracciati per il Passo dello Zovallo (1405m) e per il Passo della Crociglia (1469m); presso l'incrocio si trova una fontana, ultima possibilità di approvvigionamento idrico.
Si attraversa in piano il paese, si attraversa il ponte sul torrente Grondana (630m) e si sale con 4 impegnativi tornanti tra prati e boschetti; dopo il primo tornante si passa presso le case di Carloni prima del 2° tornante (677m) e dopo il 3° tornante (717m) si passa presso Cerreto Rossi (739m); in corrispondenza dell'ampio 4° tornante (740m) si lascia a destra la diramazione per il piccolo centro di Pareto; si lascia a destra la ripida diramazione per Cassimorenga e si passa (767m) poco a monte di Cerreto (749m), poi si penetra in una solitaria e boscosa valle laterale che si risale con pendenze continue ed abbastanza impegnative.
Dopo aver lasciato a destra ad un incrocio (869m) la strada per Solaro ed il Passo di Monte Albareto (1195m) ed aver percorso una brevissima discesina si passa presso alcune case rurali, si attraversa un ponticello (867m) e si riprende a salire con pendenza impegnativa affrontando il 5° tornante (879m), il ravvicinato 6° tornante, il 7° tornante (905m) e l'ottavo tornante (920m) che conducono al villaggio di Grondone di Sotto.
Il tracciato aggira il nucleo abitato incontrando l'incrocio (975m) per Ciregna e poco dopo l'incrocio (984m) per Grondone Chiesa o Grondone di Sopra (1031m).
Procedendo in leggera ascesa con ampio panorama sui monti della Val Nure si arriva al solitario passo.

(Itinerario percorso il 12/05/2001 ed il 12/09/2010)



Il Passo del Mercatello al centro visto dal Passo di Monte Albareto

Il passo visto arrivando dalla Val Nure

Il passo visto arrivando dalla Val Trebbia

Premi per tornare all'elenco dei passi o clicca per tornare alla HOME Page